A Pisa nella “Giornata internazionale delle persone con disabilità” per riaffermare il valore dell’inclusione

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, ho preso parte al convegno dal titolo “Legge delega e progetto di vita delle persone con disabilità. Politiche future per le pari opportunità”.

Un’occasione importante per riaffermare una battaglia sui diritti e sull’inclusione combattuta con tante donne valorose come la consigliera comunale del PD di Pisa, Antonietta Scognamiglio, che in questo appuntamento ha presentato i gruppi di lavoro in qualità di rappresentante del Coordinamento Etico dei Caregiver.

La Legge quadro sulla Disabilità approvata in Consiglio dei Ministri poco più di un mese fa conferisce al Governo la delega legislativa per riformare la normativa in materia attraverso l’emanazione di Decreti Legislativi. Un’azione che farà parte del PNRR e contempla interventi ad ampio spettro nell’ambito della disabilità.

L’iniziativa che si è svolta alla Stazione Leopolda di Pisa è stata un significativo primo passo in questo senso con esperti della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università Bicocca di Milano che hanno relazionato nel corso della mattina su leggi e politiche da adottare per una piena inclusione sociale, mentre nel pomeriggio si sono svolti i gruppi di lavoro che hanno elaborato dei documenti operativi che sono stati letti a fine convegno e che verranno offerti alle istituzioni.

Pisa intende così offrire il suo contributo per affermare nuovi diritti e migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità.

Articoli scritti da Lucia Ciampi