A Pontedera con il Ministro Guerini per difendere la Toscana dall’incapacità

Lunedì 7 Settembre ho preso parte all’incontro organizzato con il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini e i candidati del Partito Democratico alle prossime elezioni regionali. Un dibattito che ha mostrato in maniera evidente come la visione d’intenti per salvaguardare la nostra amata Toscana da amministratrici improvvide e improvvisate, sia chiara e univoca.

Si vota per un programma che valorizzi i punti di forza della nostra Regione e incoraggi lo sviluppo di quelle aree che hanno potenzialità non ancora espresse.

Quando si ama una Regione non si cerca di dividerla, non ci si affida a slogan che negano diritti, piuttosto si pensa ad estenderli. Chi ama la nostra Regione non ribadisce continuamente di avere il paracadute (non mi riferisco all’ultima bravata di Salvini) per tornare a Bruxelles in caso di sconfitta. Si vota per il bene di un territorio non per egoismi personali. Per questo motivo l’unica scelta possibile è quella di un amministratore serio e competente come Eugenio Giani.

Articoli scritti da max.frosini