Anche i medici di base avvisano gli assistiti su alcune semplici regole da tenere in merito alla situazione Coronavirus

Indicazioni da seguire sulla vicenda coronavirus arrivano anche dalla Federazione Italiana Medici di Famiglia. Si tratta di un semplice vademecum che credo sia utilissimo per ogni cittadino in modo da comportarsi responsabilmente senza poter nuocere alla salute altrui.

In sostanza i medici di base che ricordo per ordinanza della regione devono essere reperibili ogni giorno dalle ore 8 alle ore 20 invitano in caso di febbre o sintomi simil influenzali a non recarsi in ambulatorio o in un presidio sanitario, ma a contattarli telefonicamente.

L’invito dei medici di base, limitatamente a questo periodo in cui la vicenda coronavirus sta imperversando, è inoltre quello di non sovraccaricare gli ambulatori e le altre strutture sanitarie per problemi minori che possono essere posticipati.

Si fa appello in sostanza anche agli assistiti per evitare il propagarsi di possibili infezioni. Invito a leggere qua sotto l’avviso pubblicato dalla Federazione Italiana medici di Base.

Articoli scritti da max.frosini