Atlete di…valore!

Sofia Goggia è una delle indiscusse protagoniste dell’Olimpiade Invernale di Pechino. Reduce da un infortunio niente affatto banale e dopo soli 23 giorni ha avuto il coraggio, la tenacia, la determinazione, la volontà di tornare ad inforcare gli sci e a partecipare a quella manifestazione che rappresenta il coronamento degli sforzi per ogni atleta.
Si è guadagnata un argento e ha perso l’oro per pochissimi centesimi, ma ha dimostrato a tutti che caparbietà e passione possono avere la meglio anche su legittime paure, preoccupazioni, incertezze.
Sofia ha volato sulla neve seguita anche da un’altra bravissima atleta azzurra come Nadia Delago. Campionesse a cui corre l’obbligo di aggiungere il nome di Arianna Fontana e Stefania Costantini di cui l’Italia può andare orgogliosa e che mi auguro siano d’esempio a tante giovani che nello sport, come in tante altre attività della vita, hanno scelto con perseveranza di percorrere la strada dell’applicazione, degli studi o del lavoro per affermarsi. Il grande talento femminile in ogni campo ha bisogno di emergere. I tempi sono maturi per far compiere un passo avanti alla nostra società in tema di diritti e parità di genere. Lo sport può aiutare tanto in questo senso. Brave ragazze!

Articoli scritti da Lucia Ciampi