Ciao, Paolo.

E’ con grande dispiacere che ho appreso della morte di Paolo Carrozza. Una scomparsa che indubbiamente ha scosso tutto l’ateneo pisano. Paolo aveva solo 69 anni ed era docente ordinario di diritto costituzionale alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

La sua brillante carriera universitaria è costellata da una grande attività di ricerca e di moltissime pubblicazioni sulle più prestigiose riviste giuridiche italiane e straniere. Una mente eccelsa che ha svolto attività giudiziale a favore della Presidenza del Consiglio, della Regione Toscana e di tante altre regioni e enti pubblici del nostro Paese.

Non è un caso che il parere di Paolo su questioni complesse sia stato richiesto sia dalla Corte Costituzionale che dalla Corte di Giustizia Europea. Le mie più sentite condoglianze a tutta la famiglia di Paolo e in particolar modo a Maria Chiara che ho avuto il piacere e l’onore di conoscere nel corso della mia attività politica.

Articoli scritti da max.frosini