Complimenti rettrice!

Una notizia che vale la pena rimarcare per ricordare come nulla possa essere precluso alle donne di capacità e talento.

Antonella Polimeni è stata eletta da poco rettrice dell’Università La Sapienza, prima ad essere scelta per questo incarico, guiderà il più grande ateneo italiano e uno dei più grandi in Europa fino al 2026.

Con Antonella salgono a sette le rettrici al timone di importanti Università italiane, precisamente Tiziana Lippiello, rettrice di Ca’ Foscari a Venezia, Giuliana Grego Bolli, rettrice dell’Università per stranieri a Perugia, Maria Del Zompo, rettrice dell’Università di Cagliari, Giovanna Iannantuoni, rettrice dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Maria Grazia Monaci, rettrice dell’Università della Valle d’Aosta e, mi fa piacere sottolinearlo, Sabina Nuti, rettrice della Scuola Sant’Anna di Pisa.

Tutte donne che hanno mostrato, e stanno mostrando, come competenza, leadership e responsabilità, siano qualità che possono permettere di raggiungere importanti traguardi professionali in ogni campo, anche in quello universitario che, come i numeri dimostrano, in Italia non è mai stato molto “femminile”.

I miei personali complimenti ad Antonella e un grande in bocca al lupo per il lavoro che la attende!

Articoli scritti da max.frosini