Con la Lega al Governo si pagano più tasse, ma nessuno lo sa!

Ogni volta che Salvini parla di immigrazione, la cosa più saggia da fare sarebbe vedere cosa sta succedendo nel Belpaese su altri fronti. Già, perché questo Governo è riuscito ad introdurre in Italia senza che nessuno se ne accorgesse delle armi potentissime.

Una è quella della distrazione di massa. In pratica si concentra tutta l’attenzione mediatica su un fatto, ad esempio impedire l’approdo di una barca con a bordo 42 migranti (42! Tra cui un bambino di 11 anni) in un porto italiano, oppure inscenare diatribe create ad arte con l’alleato di Governo.

Mentre vanno in scena queste sceneggiate che hanno sempre come protagonista Salvini, smanioso più che di dare un futuro al nostro paese di polarizzare i consensi e di avere dalla sua parte persone che ne esaltano il culto e la personalità (vi ricorda qualcosa?), sotto banco (perché i TG nazionali appena sfiorano l’argomento) passano altre notizie che nessuno riesce ad intercettare.

Sono le notizie che in genere ci danno una fotografia dello stato di salute del nostro paese e smentiscono sistematicamente la propaganda di governo che da oltre un anno va avanti senza sosta.

In questo caso si parla di pressione fiscale, il nuovo mantra di Salvini. Bene sapete cosa hanno prodotto 365 giorni di Governo Lega-5stelle? Un aumento della pressione fiscale in Italia. I dati che sono contenuti in questo grafico sono certificati dall’ISTAT e rappresentano una fotografia reale di questo paese sempre più alla deriva. E’ l’Italia che dovrebbe andare alla ricerca di un porto sicuro, ben lontano dalla Lega di Salvini che sta affondando questo paese e la nostra economia.

Articoli scritti da max.frosini