Fake News, la mia proposta per istituire una commissione d’inchiesta

Oggi sono 55 milioni gli italiani ad accedere ad internet, circa 9 su 10, ed oltre 35 milioni utilizzano con frequenza i social con i loro dispositivi mobili. Il rovescio della medaglia di questi dati in continuo aumento si chiama manipolazione dell’informazione online, che caratterizza ormai tutti i settori della nostra società. Per questi motivi una indagine parlamentare su questo tema è urgente e necessaria.

Gli obiettivi prioritari di questo organismo istituzionale dovranno essere quelle di indagare sull’influenza delle false informazioni online nell’opinione pubblica e di  proporre interventi normativi efficaci per contrastarne gli effetti. Per questo sono relatrice di una proposta di legge, attualmente in discussione a Montecitorio, per istituire una commissione d’inchiesta su questo tema. Mi auguro che tutte le forze politiche possano concordare sul fatto che lo stop alle fake news sia un obiettivo prioritario di uno stato democratico; anche quelle che hanno beneficiato e cavalcato fino ad oggi, per fini elettorali, la disinformazione online.

Articoli scritti da max.frosini