Fibra ottica. I Comuni medio-piccoli chiedono risposte al Governo

Nella giornata di Martedì 29 Gennaio nell’Aula di Montecitorio ho chiesto esplicitamente al Governo di risolvere ogni contenzioso tra le aziende di telecomunicazioni e l’esecutivo che impedisce da mesi a famiglie ed imprese dei comuni della Valdera ed anche di Calcinaia di essere completamente collegati con la fibra ottica: uno strumento ad oggi indispensabile per accedere a numerosi servizi e per promuovere lo sviluppo del tessuto sociale, economico ed occupazionale della nostra comunità.

Ormai da un anno e mezzo mi sto occupando di questa vicenda che vorrei fosse risolta una volta per tutte, invece procede lentamente step dopo step.

Nei nostri territori questa situazione non riguarda solo le zone marginali ma anche le aree urbane e secondo il Piano Nazionale Strategico della Banda UltraLarga entro il 2020 tutte le utenze devono essere coperte, altrimenti perderemo i finanziamenti pubblici comunitari (dell’Unione Europea), nazionali e regionali già stanziati. Servono risposte concrete e tempi certi per soddisfare le legittime esigenze di cittadini e imprese. Non è la prima volta che presento questa richiesta, qualcosa nel frattempo si è mosso, ma è ora di chiudere questa partita.

Articoli scritti da max.frosini