I cambiamenti che fanno male alla Terra

Il nuovo rapporto stilato dall’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) dell’ONU, il principale organismo internazionale per la valutazione dei cambiamenti climatici, è catastrofico.
I cambiamenti climatici sarebbero infatti alla base dell’aumento dei fenomeni disastrosi che stiamo vivendo e influirebbero anche sulla loro intensità. In pratica il male che stiamo facendo alla Terra ci viene restituito sotto forma di cataclismi da cui facciamo fatica a difenderci.
Se vogliamo bene al nostro Pianeta, se vogliamo assicurare un futuro sereno ai nostri figli dobbiamo cambiare da questo momento il nostro stile di vita, ridurre le emissioni inquinanti.
Il rapporto ONU ritiene essenziale uno “sforzo immediato e su larga scala” per impedire che le temperature globali aumentino sensibilmente nei prossimi 10 anni e provochino altre catastrofi.
Secondo questo studio, il più dettagliato di sempre sui cambiamenti climatici, le attività umane hanno già fatto aumentare di 1,1° la temperatura della Terra cosa che ha influito sulla frequenza e sulla portata dei fenomeni meteorologici cui stiamo assistendo, aggravando oltretutto la situazione degli ecosistemi in tutto il Mondo.
Invertire la rotta è l’unica strada per salvare il Pianeta, la nostra natura, il nostro domani.

Articoli scritti da Lucia Ciampi