Il Ministero stanzia oltre 315mila euro per le ciclovie urbane a Pisa. Risorse da sfruttare al più presto!

Per progetti belli, ecosostenibili e in grado di valorizzare la bellezza di un territorio unico come il nostro servono risorse. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stanziato oltre 315mila euro per il biennio 2020-2021 per le piste ciclabili del Comune di Pisa.

Si tratta di una ripartizione delle risorse della Legge di Bilancio 2020 e destinate per la realizzazione e la messa in sicurezza delle ciclovie urbane.

Sno risorse ingenti e attivabili in breve tempo che potranno migliorare la mobilità locale, incentivare l’utilizzo di mezzi di trasporto non inquinanti e promuovere la vocazione turistica del nostro territorio. Pisa ha ricevuto finanziamenti adeguati e ha una bella opportunità per consentire ai propri cittadini di muoversi più facilmente nel pieno rispetto dell’ambiente e per far scoprire le sue bellezze ai visitatori in modo assolutamente sostenibile. Occorre però non perdere tempo, presentare progetti concreti e avviare subito le opere.

Articoli scritti da max.frosini