Intesa raggiunta, si cammina…Pedro Sanchez è il nuovo premier della Spagna! Una buona notizia anche per il nostro Paese!

4 elezioni in 4 anni. L’esempio spagnolo, finora, è stato decisamente quello da non seguire. L’economia iberica per fortuna è riuscita a reggere, ma il suo tasso di disoccupazione è salito nel frattempo sfiora il 15% . Finalmente qualcosa si è mosso e il socialista Pedro Sanchez è diventato il nuovo premier di una coalizione  con la sinistra radicale di Unidas Podemos.

Si tratta di una bella notizia per la Spagna, ma anche per l’Italia che adesso ha un nuovo partner per rafforzare la sua posizione in Europa.

I miei migliori auguri al nuovo Premier spagnolo. Spero vivamente che Pedro Sanchez sia in grado di far tesoro degli errori commessi, anche dai suoi predecessori, e possa condurre la Spagna ad  un nuovo corso e ad una nuova stabilità. Condizione essenziale per affrontare insieme le sfide che attendono l’Europa nel prossimo futuro.

Articoli scritti da max.frosini