La FDA promuove il Pfizer! Basta dubbi sul vaccino sperimentale.

Il vaccino prodotto da Pfizer-Biontech non è più un vaccino sperimentale. La statunitense FDA (Foods and Drug Administration), un’autorità nel controllo dei prodotti farmaceutici, paragonabile all’Ema per l’Unione Europea, ha infatti stabilito che Comirnaty, questo il nome ufficiale del vaccino anti Covid, potrà essere commercializzato liberamente come qualsiasi altro farmaco.
Una bella notizia confermata dai dati esibiti da Peter Marks il direttore del Center for Biologics Evaluation and Research della FDA.
Lo scienziato ha infatti affermato dopo una valutazione approfondita dei processi di produzione, delle analisi sulla sicurezza ed efficacia di Comirnaty, della più lunga durata del follow-up (ovvero di persone vaccinate seguite nel corso dei mesi) che il vaccino ha superato ogni valutazione ed è pienamente in linea con gli standard elevati dei vaccini approvati negli USA.
E’ lecito aspettarsi che, a breve, anche l’EMA si esprima in merito al prodotto della Pfizer.
Quello che è certo è che i vaccini sono l’unica strada per uscire dalla pandemia, visto che riducono i rischi di contagio e ostacolano il diffondersi del virus. Se ripartiamo da quest’affermazione indubitabilmente vera è facile comprendere perché sia necessario vaccinarsi.

Articoli scritti da Lucia Ciampi