La Festa della Repubblica, la festa degli italiani!

Il 2 Giugno sono a Pisa, in Piazza Vittorio Emanuele a celebrare con i rappresentanti delle massime autorità civili e militari, il Prefetto Giuseppe Castaldo e il Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori e davvero tanti Sindaci neo eletti il 73° Anniversario della Repubblica Italiana.
La storia ci ricorda tutti i sacrifici, le lotte, le costrizioni che i nostri avi hanno vissuto per consegnarci un’Italia unita e libera. Valori che non dobbiamo disperdere o lasciare alla mercé di chi fonda il suo consenso su ben altri principi.
Il 2 Giugno è la festa degli italiani come ci ricorda il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: “Sono stati, questi, settantatre anni di pace per il nostro Paese, garantiti dai valori di libertà, giustizia e democrazia su cui si fonda la nostra Carta costituzionale, riferimento per ogni cittadino e guida per chiunque sia chiamato a responsabilità a favore della collettività”.

Non c’è più bel modo di festteggiarla se non coi sindaci neo eletti, tutti del centro-sinistra della provincia di Pisa (assente giustificato Cristiano Alderigi, Sindaco del Comune di Calcinaia impegnato nella SS. Messa in cui vengono benedetti i gonfaloni rionali in vista della 184esima Regata Storica di Calcinaia), coi nostri consiglieri regionali (Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni) , Walter Tamburini, Presidente della Camera di Commercio e un mio concittadino di Calcinaia, Francesco Palma.

Articoli scritti da max.frosini