La Lega vicina alle forze dell’Ordine? Solo a parole o con le felpe! Questo Governo ha già fatto molto di più di Salvini!

Nella paurosa macchina di propaganda (battente bandierina russa) messa in piedi dalla Lega ci sono così tante informazioni false e vuote che, a suon di essere ribadite sui social, rischiano di essere davvero scambiate per verità o, peggio ancora, di essere date come assodate da alcuni cittadini che non hanno i mezzi di informarsi realmente su come stanno le cose.

Tra queste ce ne è una su cui il Carroccio di Salvini, sempre pronto ad indossare l’uniforme adatta ad ogni occasione, insiste particolarmente. Riguarda il sostegno economico alle forze dell’ordine.

Solo pochi giorni fa l’On. Iezzi della Lega, pilotato dal Capitano, è intervenuto in Aula per sostenere che il PD non ha mai dato un euro alle forze dell’ordine.

Una bugia colossale che viene, e questo è ancor più paradossale, da una forza politica che, a parole, è molto attenta alle sorti di chi è deputato alla difesa dei nostri concittadini, ma dall’altra quando era al Governo ha fatto ben poco per loro.

I dati non mentono e sono quelli ufficiali forniti dal Ministero dell’Interno e dal Ministero dell’Economia.

Tra il 2013 e il 2017 quando il PD guidava il paese sono stati stanziati 6,5 miliardi di euro per i comparti sicurezza, soccorso pubblico e difesa.

Tra il 2011 e il 2013 invece i governi di cui faceva parte la Lega hanno tagliato 2,667 miliardi di euro alle forze dell’ordine.
Per quanto riguarda l’anno in corso, l’esecutivo nel quale Salvini era Ministro dell’Interno ha stanziato 0 euro per straordinari in eccedenza, l’attuale Governo 175 millioni, tutti gli altri dati verificabili sono contenuti nell’immagine qui sotto. Più volte l’On. Fiano ha chiesto un confronto diretto con Salvini su questo tema. Ovviamente non è mai stato accontentato.

Ogni altro commento non serve.

Articoli scritti da max.frosini