La miccia dell’odio fa scoppiare episodi di razzismo ancha a Pisa!

Non è mai troppo presto per comprendere che soffiare sulla miccia dell’odio e della discriminazione, può innescare nel nostro Paese una spirale di violenza e risentimento che non porterà mai a buoni risultati. Quello che è accaduto nei giorni scorsi a Pisa è particolarmente indicativo e, al contempo, preoccupante, perché ad essere stati presi di mira da uno o più idioti sono dei bambini.

Una coppia di coniugi pisana con due figli adottivi di origine straniera che da anni frequentano le scuole della città, ha infatti trovato sul proprio furgone una scritta offensiva e palesemente razzista che faceva riferimento proprio al colore della pelle dei ragazzi. Un insulto ignobile, che in realtà offende tutti noi. I genitori hanno deciso di non sporgere querela, ma hanno scelto di denunciare pubblicamente l’accaduto. A loro va tutta la mi solidarietà e il mio sostegno e, immagino, quello di ogni italiano dotato di raziocinio.

Articoli scritti da Lucia Ciampi