La Toscana vanta il primato per vaccini somministrati su dosi consegnate

La nostra terra dimostra, una volta in più, di farsi trovare pronta e coesa quandosi tratta di affrontare un nemico comune. Oltre ad aver raggiunto il bel primato di Regione in cui, nella scorsa settimana, si sono registrati meno casi di contagio in relazione alla popolazione, la Toscana può vantare un altro grande merito, quella di essere la prima in Italia per vaccini somministrati su dosi consegnate, precisamente il 59,9%.

I vaccini somministrati in questo periodo sono stati oltre 28.000. Il personale che opera negli ospedali e nelle RSA, i medici e i pediatri di famiglia, il personale dell’emergenza-urgenza, i volontari addetti ai trasporti in ambulanza con il 118, possono prenotare il vaccino. Questo il portale a cui richiederlo se si fa parte di una delle categorie sopraelencate:
https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home

Se sapremo dimostrare anche in questa occasione senso di comunità e responsabilità, riusciremo ad uscire da questa emergenza, scongiurando la terza ondata di questa pandemia. Facciamolo per noi stessi, facciamolo per gli altri.

Articoli scritti da max.frosini