Le risorse del Recovery Fund da investire in un piano strategico per la scuola

Mercoledì 23 Settembre sono intervenuta in Commissione Cultura durante l’audizione informale della Ministra all’Istruzione, Lucia Azzolina. Abbiamo disquisito in merito a come e dove investire nella scuola le ingenti risorse del Recovery Fund. Sono stati molti gli spunti di riflessione degni di nota.

Abbiamo condiviso la necessità di pensare ad un piano pluriennale che non tralasci nessun aspetto e possa radicalmente incidere sulla nostra scuola. Da questo punto di vista servono assunzioni certe e programmate.

Da questo punto di vista mi sono permessa di ricordare quanto sia importante per il nostro Paese riscrivere urgentemente le regole di accesso al ruolo di insegnante, anche quelle in merito alla tutela dei cosiddetti “insegnanti fragili”, è poi fondamentale investire nell’edilizia scolastica e nella formazione, in special modo nei nostri istituti superiori, per avvicinare fin da subito i giovani studenti al mondo delle imprese. Un piano pluriennale di investimento dovrà, giocoforza, prevedere tutti questi aspetti, per dirsi organico e funzionale.

Ecco il video del mio intervento

Articoli scritti da max.frosini