L’Ecofin ha approvato il piano italiano. 25 miliardi di euro in arrivo nella seconda metà di Luglio

Il Consiglio Economia e Finanza dell’Unione Europea, il cosiddetto Ecofin ha approvato 12 Recovery Plan, tra cui anche quello italiano. Il via libera è arrivato a pieni voti da tutti i ministri dell’Economia dei 27 paesi membri.
Insieme al nostro piano sono stati approvati anche quelli di Francia, Germania, Grecia, Portogallo e Spagna.
Già nella seconda metà di Luglio arriverà pertanto il finanziamento previsto dal Recovery Fund che vale il 13% dell’intero importo, ovvero per l’Italia la bella somma di 25 miliardi di euro. Risorse con cui far ripartire il nostro Paese e i nostri territori. Adesso inizia un’altra perché dovremmo dimostrare di saper spendere questo denaro in riforme strutturali in grado di rilanciare l’Italia. Solo così potremmo garantirci 191 miliardi e la sicurezza che portare a termine questo ambizioso piano significa far svoltare il Paese, rigenerare la sua economia, indirizzarlo verso un futuro più verde e più roseo.

Articoli scritti da Lucia Ciampi