Lo sport del Governo? Nascondere finanziamenti già stanziati!

Dove sono finiti i finanziamenti stanziati dai precedenti governi Pd per il bando nazionale Sport e Periferie? La data ultima di assegnazione delle risorse era stata fissata ad inizio aprile ma con ben due decreti la Presidenza del consiglio dei ministri ha posticipato prima di 35 giorni e poi di ulteriori 45 giorni la pubblicazione dei vincitori dei progetti. Purtroppo l’ultima proroga scadeva venerdì 17 maggio ma dal governo tutto tace. Per questi motivi ho sottoscritto una interrogazione parlamentare presentata al premier Conte ed al sottosegretario con delega allo sport Giorgetti

Sport e Periferie è uno strumento che potrebbe permettere la realizzazione di interventi edilizi per l’impiantistica sportiva spesso fondamentali per lo sviluppo della cultura sportiva, la rimozione degli squilibri economico-sociali e l’incremento della sicurezza urbana soprattutto nelle periferie. Sono molti i comuni che attendono questi fondi. Ancora una volta però, come già successo per l’edilizia scolastica, il governo del fallimento posticipa l’assegnazione di risorse già disponibili da tempo creando problemi agli enti locali, all’associazionismo sportivo ed a milioni di cittadini.

Articoli scritti da max.frosini