Mettere in sicurezza le scuole: una priorità!

Le scuole hanno necessità di essere messe al più presto in sicurezza e per arrivare a questo traguardo l’unica strada da seguire è quella della vaccinazione. Ormai la variante Omicron sta imperversando in Italia, i contagi sono saliti esponenzialmente anche nella fascia d’età compresa tra i 5 e gli 11 anni e sono saliti, purtroppo, anche i ricoveri dei piccoli.

La percentuale dei bambini sotto i 12 anni vaccinati in Italia si attesta intorno al 13%, in Toscana ha raggiunto il 16%. Sono cifre troppo piccole per pensare di arginare una variante così contagiosa. Dobbiamo incentivare le vaccinazioni pediatriche.

E’ il modo migliore per proteggere i nostri figli e i nostri nipoti, è la maniera più efficace di garantire una didattica in presenza più serena per tutti gli alunni e per il personale scolastico

Articoli scritti da Lucia Ciampi