Monte Pisano, altre vergognose dichiarazioni tagate Lega!

L’onorevole Ziello nell’affermare che il Partito Democratico ha speculato sulle disgrazie dovrebbe vergognarsi. In questi mesi non ha fatto niente per risarcire i danni del Monte Serra ma ieri, in Aula di Montecitorio, ha avuto addirittura il coraggio di intestarsi un emendamento del Pd grazie al quale sono state stanziati 2 milioni di euro a sostegno delle imprese agricole colpite, sottoscritto e portato avanti dall’onorevole Susanna Cenni, e di cui il deputato leghista ignorava fino a poche ore prima persino l’esistenza.

Ziello, è l’emblema perfetto di questa nuova classe dirigente inconcludente ed arrogante che pensa non solo di risolvere i problemi con i selfie sui social ma vorrebbe raggirare i cittadini anche sulla paternità di chi ha realmente ottenuto risultati concreti per il territorio.

L’inganno però è durato pochi minuti: la maggioranza e quindi la Lega hanno infatti respinto un mio ordine del giorno che impegnava il governo a risarcire anche i danni alle abitazioni dei privati colpite dalle fiamme. Un atto dovuto dal momento che lo stesso governo si era impegnato, nella discussione della Legge di Bilancio, a recuperare risorse per ricostruire i beni immobili distrutti.

Ma ancora una volta la Lega ed il M5S, nonostante le promesse, hanno voltato le spalle ai cittadini in difficoltà. Tutto quello che ho riportato è naturalmente reperibile nei resoconti e nei documenti ufficiali della Camera.

Articoli scritti da max.frosini