Non lasciamo chiuse le Biblioteche!

E’ indispensabile che sia consentito a tutte le Biblioteche Civiche di poter prestare libri ai cittadini, in sicurezza e  compatibilmente con le risorse umane disponibili. La cultura e la lettura rappresentano oggi più che mai un servizio fondamentale e gratuito per la comunità.

L’attuale normativa permette infatti tale attività per le biblioteche statali ma alcune Regioni, come la Toscana, non hanno ancora dato indicazioni precise per le strutture territoriali, maggiormente presenti nei piccoli comuni ed in maniera capillare sul territorio.

Il risultato ad oggi è che purtroppo, senza norme certe, molte strutture sono ancora inspiegabilmente inaccessibili per il prestito dei libri. La mia esplicita richiesta al Governo è stata quella di sanare questa evidente criticità nel prossimo DPCM.

Articoli scritti da Lucia Ciampi