Per un lavoro più sicuro!

Alla vigilia della Festa dei Lavoratori sono intervenuta all’importante convegno “Lavoriamo insieme per la sicurezza sul lavoro che si è svolto presso il Teatro Verdi di Casciana Terme alla presenza di tanti esperti e professionisti della sicurezza. Dal dibattito, moderato dal giornalista David Parenzo, sono emersi dati allarmanti e riflessioni molto interessanti. Quello che mi pare evidente è come, in un paese che si definisce civile, non sia più tollerabile leggere un report che parla di quasi 200 morti sul lavoro in soli 4 mesi.
Sono rimasta sinceramente colpita dalle parole di Luca Mazzi, testimonial di ANMIL che ha raccontato del suo infortunio sul lavoro.
Dobbiamo fare il possibile per sensibilizzare le imprese del Paese e del nostro territorio sull’assoluta priorità di un tema come quello della sicurezza. I lavoratori hanno il diritto di avere una formazione completa ed esaustiva, oltre ad essere dotati di tutti i dispositivi di sicurezza utili a svolgere la loro mansione.
Tutti i macchinari presenti nelle aziende devono essere efficienti e soggetti a controlli periodici che verifichino le loro funzionalità. Operazioni che non solo tutelano i lavoratori, ma vanno a vantaggio anche dei datori garantendo una resa ottimale delle imprese.
Dobbiamo riuscire a veicolare questo messaggio. Grazie quindi a Mirko Terreni, Sindaco del Comune di Casciana Terme Lari ad ANMIL e all’Associazione Quattro Strade che hanno organizzato questo bel convegno a cui sono stata onorata di prendere parte insieme all’Assessora alla formazione professionale della Regione Toscana, Alessandra Nardini.

Articoli scritti da Lucia Ciampi