Potenziare ancora gli uffici periferici per garantire maggiori servizi ai cittadini

In questi mesi Poste italiane è venuta incontro alle esigenze degli utenti della provincia di Pisa riuscendo a tenere aperti, con sforzo encomiabile, molti uffici anche situati in territori marginali. Proprio per il senso di responsabilità dimostrato fino ad ora chiediamo a Poste italiane, in una situazione oggettivamente difficile causata dall’aumento dei contagi anche nella nostra Regione, di continuare a garantire l’attuale servizio e cercare di implementare, ove possibile, le aperture di alcuni uffici periferici attualmente aperti parzialmente.

Mi riferisco in particolare a quelli di Montecatini Val di Cecina e di Treggiaia (nel comune di Pontedera). Sono convinta che Poste italiane raccoglierà, compatibilmente con le risorse umane disponibili, questo appello.

Articoli scritti da max.frosini