Preoccupazione per la situazione della Continental

Ho letto con grande preoccupazione delle strategie aziendali comunicate dall’azienda Continenatal per i prossimi dieci anni e che riguardano da vicino due stabilimenti pisani dell’impresa tedesca, quello di Fauglia e quello di San Piero a Grado.

Si parla di tagli che potrebbero riguardare circa 500 persone e quindi altrettante famiglie. Spero vivamente che ci sia margine per un intervento del Governo, di concerto con la Regione e con le altre istituzioni in modo da poter scongiurare questa eventualità.

Articoli scritti da max.frosini