Quando si manifesta per amore, c’è veramente poco da temere!

Il 6 Luglio a Pisa si è svolto a partire dalle ore 16.00 il corteo del Toscana Pride, una manifestazione nata per contrastare la cultura della discriminazione e della paura del diverso.

C’è davvero poco da temere quando si ha a che fare con sentimenti come l’amore. E’ invece più preoccupante che una città accogliente come quella della Torre Pendente sia uscita dalla rete Re.A.Dy.

Una rete che non ha niente di eversivo, che prende spunto dalla Convenzione Europea sui diritti dell’uomo e che chiede sostanzialmente alle pubbliche amministrazioni a livello locale solo “una collaborazione al confronto e alla massima integrazione delle politiche di inclusione sociale” per le persone che hanno differenti orientamenti sessuali.

Ogni volta che si esclude e si divide, si decide di alzare un muro. Mai come oggi ci sarebbe bisogno di più comprensione, perché l’odio nasce proprio dal rifiuto di capire. E dall’odio nascono i peggiori pericoli. Per tutti.

Articoli scritti da max.frosini