Sinergie tra imprese e ITS per rilanciare il distretto conciario di Santa Croce sull’Arno

Occorre utilizzare coscienziosamente le risorse, stanziate dal Decreto Sostegni Bis per il settore tessile e conciario. I fondi dovrebbero servire per promuovere tecnologie innovative ed ambientalmente sostenibili collaborando con la proposta formativa già sviluppata dagli ITS e dai diversi istituti di formazione tecnica superiore.
A questo proposito ho presentato un Ordine del Giorno approvato Giovedì 15 Luglio dalla Camera dei Deputati.
Il fondo da 10 milioni di euro rappresenta un primo significativo segnale per un comparto che tenta di uscire con difficoltà dalla crisi. Per il distretto conciario di Santa Croce è un’opportunità di rilancio che deve essere concretizzata coinvolgendo pienamente il tessuto produttivo locale ed in stretta sinergia con le esperienze del sistema formativo professionale territoriale.

Articoli scritti da Lucia Ciampi