Sulla scuola…non dobbiamo farci trovare impreparati!

Anche se, come tutti speriamo, la curva del contagio dovesse scendere nei prossimi giorni è evidente che le scuole non potranno essere riaperte immediatamente. È quindi necessario, fin da oggi, che il Ministero predisponga linee guida nazionali uniformi relative alle modalità di valutazione degli studenti di ogni ordine e grado e in particolar modo per il corretto svolgimento degli esami di stato.

È incomiabile l’impegno dei docenti e degli studenti, che tra mille difficoltà, stanno cercando di continuare l’attività didattica online. È però palese che non tutti hanno gli strumenti tecnologici o il supporto familiare per raggiungere lo stesso grado di preparazione ed apprendimento. Sarebbe inoltre controproducente accelerare le attività al rientro in classe o posticipare troppo a lungo la fine dell’anno scolastico.

Occorre che il Ministero definisca fin da subito soluzioni concertate ed efficaci, senza aspettare i progressivi ed incerti sviluppi della pandemia. E’ importante farsi trovare preparati per garantire una serena prosecuzione degli studi alle ragazze e ai ragazzi che frequentano le scuole. Si tratta di uno scenario insolito per tutti, ma con un’adeguata programmazione sono sicura che possiamo superare ogni difficoltà organizzativa.

Articoli scritti da max.frosini