Tempi certi per i concorsi che porteranno al reclutamento di docenti nel comparto scolastico

Nel question time di Mercoledì 5 Febbraio alla Camera, ho avuto l’opportunità di chiedere alla ministra dell’Istruzione di far conoscere al mondo della scuola, che li attende con interesse, i tempi per lo svolgimento di alcuni concorsi previsti dalla legge n.159 del 2019, i quali prevedono il reclutamento di docenti nella scuola secondaria di primo e di secondo grado; l’avvio di un concorso ordinario per titoli ed esami per la scuola secondaria di primo e secondo grado; l’avvio di un concorso per la copertura dei posti per l’insegnamento della religione cattolica; il concorso per l’assunzione di 17mila docenti nella scuola dell’infanzia e primaria.

La Ministra Azzolina ha assicurato che nel volgere di poche settimane i concorsi verranno svolti, dando informazioni dettagliate e puntuali sulle procedure e sulle assunzioni. L’obiettivo dichiarato è quello di ridurre il precariato nella scuola italiana a partire proprio dal prossimo anno scolastico. Una risposta soddisfacente in linea con la solerzia che richiedono dirigenti, docenti, ma anche alunni e famiglie. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta se si pensa che solo un anno fa a capo del MIUR c’era il Ministro Bussetti della Lega che, invece di assumere docenti, tagliava posti.

Qua sotto il video relativo al question time che si è svolto nell’Aula di Montecitorio.

Articoli scritti da max.frosini