Tutti benvenuti nella nuova Casa dello Sport di Fornacette!

La mattina di Sabato 16 Marzo assieme alla Giunta Comunale, ai tecnici del Comune e dello Studio RTP Arteco, abbiamo presentato ai cittadini di Calcinaia e Fornacette il progetto esecutivo della nuova palestra, o meglio, della nuova Casa dello Sport che sorgerà a fianco della Scuola Primaria di Fornacette.

Si tratta di un’opera del valore di 3.500.000 € che saranno coperti in gran parte con il finanziamento di 2.000.000 € da parte del MIUR (il nostro progetto è risultato infatti primo in Toscana nella graduatoria degli interventi del Piano Regionale Triennale 2018/2020 di Edilizia Scolastica)

Anche questa realizzazione, al pari di tutte le altre che abbiamo realizzato o andremo a realizzare, sarà completamente eco-sostenibile ed eco-compatibile. Una cosa che mi fa piacere sottolineare proprio in questi giorni in cui l’opinione pubblica mondale grazie agli “scioperi per il clima” ideati da Greta Thumberg, sta riflettendo molto sul tema dell’ambiente.

La Casa dello Sport sarà alimentata da pannelli fotovoltaici, sarà completamente dotata di illuminazione a led, sarà collegata da un pergolato coperto alla scuola primaria e sarà realizzata con materiali davvero innovativi e assolutamente non impattanti.

Per entrare più nel merito delle sue caratteristiche vale la pena sottolineare che si svilupperà su due piani, sarà dotata di un campo regolamentare in parquet adatto sia per partite di pallavolo sia per gare di basket con tribuna annessa da 250 spettatori, avrà 4 spogliatoi per gli atleti, 2 spogliatoi per gli arbitri ed un’infermeria facilmente accessibile all’esterno, in caso di necessità, per le ambulanze.

Al piano superiore, per volere della nostra amministrazione, è stata inoltre progettata una palestra di 254 mq che può essere utilizzata per l’allenamento o per l’attività di altre discipline sportive che non hanno bisogno di utilizzare il campo centrale.

Nella struttura è stata predisposta anche una zona bar, mentre all’esterno la Casa dello Sport disporrà di due campi sintetici, uno dei quali compatibile con la realizzazione di una pista da pattinaggio, un parcheggio da 74 auto e 2 posti per i pullman di grandi dimensioni.

Insomma un’opera favolosa che andrà a gara nel corso di quest’anno e sarà realizzata in 18 mesi e che mi rende ulteriormente fiera del lavoro svolto in questi anni alla guida del Comune di Calcinaia adeguatamente assistita da assessori bravi e competenti.

Articoli scritti da max.frosini