Un emiciclo di applausi per gli azzurri dell’atletica

Domenica 1 Agosto a Montecitorio eravamo impegnati nell’esame del testo sulla riforma della giustizia, un lavoro importante che può rappresentare un significativo passo in avanti per il nostro Paese; un miglioramento volto soprattutto a proteggere e garantire i nostri concittadini, ma anche a fare in modo che l’Italia possa essere considerata più attrattiva dagli investitori.
In questo contesto nell’emiciclo è arrivata la notizia degli ori ottenuti da due azzurri alle Olimpiadi di Tokyo nel campo dell’atletica leggera. Più precisamente da Marcell Jacobs nei 100m piani e da Gianmarco Tamberi nel salto in alto.
Si tratta di due risultati di un prestigio unico, frutto di un impegno lungo anni e testimonia la volontà, la passione, la determinazione con cui questi due ragazzi hanno approcciato la loro disciplina sportiva.
E’ stato molto bello far parte dell’applauso che la Camera ha riservato a Marcell e Gianmarco, un tributo alla voglia di riuscire, a quella tenacia italiana capace di tramutare in realtà ogni sogno. Complimenti! Il nostro paese è fiero di voi.

Articoli scritti da Lucia Ciampi