Un grande grazie a tutti gli Angeli dell’Arno!

Il periodo più critico sembra essere passato. Verso le 14 di oggi l’allerta meteo per il rischio legato al nostro Arno è passata da quella massima a quella moderata, ovvero da rosso a giallo.

Dopo queste ore piene di apprensione e timore, credo sia doveroso ringraziare tutti i Sindaci della nostra provincia che hanno dato prova di saper governare l’emergenza attraverso ordinanze precise e motivate.

Un altro plauso va sicuramente fatto anche a quegli amministratori (assessori e consiglieri) e ai responsabili locali della Protezione Civile di ogni paese, dal più èppiccolo al più grande, che hanno tenuto aperti, per l’intera durata dell’allerta, i Centri Operativi Comunali.

Vorrei poi esprimere tutta la mia gratitudine anche a tutti gli uomini delle forze dell’ordine che si sono spesi per far fronte a questa emergenza.

Il grazie più grande, quello più caloroso e appassionato, va comunque ai tantissimi volontari che per decine di ore hanno lavorato senza sosta e lo hanno fatto esclusivamente per il bene di tutte le nostre comunità. A loro va tutta la mia riconoscenza e credo, anche quella di tutte le istituzioni.

Grazie infine a quei cittadini che, informandosi e rispettando le ordinanze emanate dai Sindaci, hanno permesso agli operatori di Protezione Civile di lavorare al meglio per garantire l’incolumità di tutta la popolazione.

La Toscana e la nostra provincia hanno dato prova in questa situazione emergenziale di saper far fronte alle difficoltà in maniera unitaria e coesa. Un ottimo viatico per il futuro.

Grazie a tutti per aver vegliato sul nostro fiume e sulla sicurezza di ogni cittadino, siete gli Angeli dell’Arno!

Articoli scritti da max.frosini