Un nuovo plesso scolastico in pochi mesi a Pontedera. Merito di Provincia e Regione

La Toscana a differenza di altre regioni, ha dimostrato di avere soluzioni molto concrete e pragmatiche per risolvere alcune situazioni critiche. A riprova di questo fatto basti considerare l’inaugurazione, dopo pochi mesi dall’avvio dei lavori, del nuovo plesso scolastico situato presso Palazzo Blu a Pontedera che ospiterà 31 aule di 100 mq l’una, due infermerie, due aule per insegnanti. Da Lunedì 1 Febbraio alcuni studenti del Liceo Montale hanno potuto prendere posto al proprio banco.

La Provincia di Pisa e la Regione Toscana sono riuscite a lavorare in sinergia e con unità d’intenti per rispondere velocemente al crescente fabbisogno di spazi segnalato dagli istituti superiori di Pontedera, un risultato che consentirà tra l’altro anche di rispettare più agevolmente le misure di sicurezza indicate dal Comitato Tecnico Scientifico in relazione alla pandemia che, purtroppo, condiziona ancora le nostre vite.

Niente è stato lasciato al caso con nuove corse aggiuntive del trasporto pubblico locale che, fin dal primo giorno, hanno offerto un servizio puntuale agli studenti che dovevano raggiungere le classi di Palazzo Blu.

Credo che il lavoro svolto dalla Provincia di Pisa e dalla Regione Toscana per arrivare a questa inaugurazione sia stato encomiabile e rappresenti un unicum in Italia. Questo significa credere nell’istruzione e avere a cuore il futuro dei nostri ragazzi.

Articoli scritti da max.frosini