Un tweet agghiacciante. L’Italia non ha bisogno degli sforzi produttivi di Toti

Sono seriamente convinta che un Presidente di Regione che arriva a dichiarare quello che ho avuto la sfortuna di leggere in questo tweet, dovrebbe avere non il coraggio, ma quel minimo di dignità per dimettersi immediatamente.

Se Giovanni Toti pensa realmente le cose che ha scritto trovo molto sensato che chieda scusa a tutti e smetta, da subito, di occuparsi di politica.

Nessun rappresentante dello stato e in generale nessun esponente del genere umano dovrebbe mai permettersi di liquidare la vita di persone e cittadini a mero “sforzo produttivo”.

Gli anziani sono una risorsa per questo paese non un peso superfluo. Non credo che chi abita in Liguria possa sentirsi rappresentato da un Presidente del genere.

A quanto ho compreso il valente Toti ha scaricato colpe sul suo staff di comunicazione (se non ricordo male Giovanni Toti era un giornalista di Mediaset e dovrebbe saper scegliere i suoi collaboratori) che in realtà ha solo condensato un post dove i concetti non erano molto dissimili da quelli presentati nel tweet.

Comunque sia trovo che la frase “non indispensabili allo sforzo produttivo del paese” sia agghiacciante e abbia sinistri echi che non voglio neppure ricordare.

Credo che sia l’Italia a non aver affatto bisogno degli sforzi produttivi di Toti e del suo staff.

Articoli scritti da max.frosini